This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 2 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Scopriamo come funziona?
#1
Ciao a tutti,
da quando ho iniziato a pensare ad iscrivermi a questo Forum  l'idea fissa era quella di trovare persone esperte che mi aiutassero a capire come realmente funziona la mia nuova Yaris

Pennso soprattutto agli utenti esperti che  si  sono dotati di Torque e spiano in continuazione i parametri di funzionamento.
Sono dei grandi e li ammiro molto, ma per esperienza so che non è assolutamente facile interpretare cosa accade ma soprattutto "Perchè"
Le auto moderne sono ormai complicatissime con logiche di controllo evolute e spesso autoadattative.


Se qualcuno vuole darmi una mano forse insieme possiamo scovare qualche piccolo segreto che ci potrebbe aiutare non poco a ottenere il meglio dalle nostre Auto.

Fatemi sapere e grazie in anticipo
[-] The following 2 users Like slowmark's post:
  • mtreme, pasticciamusica
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#2
interessante
facci capire qualcosa in più di cosa hai in mente però
Sei dubbioso sull'acquisto? Leggi perchè guidare ibrido
Sei nuovo dell'ibrido? Leggi la Mini-guida per principianti
Sei curioso dell'ibrido? Guarda cosa c'è sotto il cofano
[-] The following 1 user Likes Alessandro71's post:
  • Andrea61
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#3
(24-02-2016, 10:19 )Alessandro71 Ha scritto: interessante
facci capire qualcosa in più di cosa hai in mente però

TUTTO Voglio capire TUTTO Biggrin2

Sto scherzando naturalmente (Forse)

Per evitare di spaventare I possibili partecipanti inizierei a spiegare per gradi.

I Macrotemi su cui indagare sono:
Scelta EV si/no: Su quali parametri si basa la scelta e quali sono le soglie fissate da Toyota ?
Io immagino SOC e/o correnti assorbite
Ed ipotizzo 10-20% SOC e < 70-80 A (Se SOC Alto). Di quanto mi sbaglio ?

Il secondo tema è, una volta avviato l'ICE come ottimizza la ricarica ?
Correnti fisse ?
Variabili con il SOC
In funzione del livello di Potenza impegnato in quell momento con una soglia max alla corrente di ricarica ?

Leggendo I post del Forum mi sono fatto l'idea che  chi usa normalmente Torque tenga normalmente sotto controllio I parametric che servono (in prima Battuta)
Tranne I parametric dell'ICE che non so quanti guardano.
Ma credo che I giri  siano tra I paranmetri monitorati e in una fase iuniziale possono bastare.

Fammi sapere che ne pensi
[-] The following 1 user Likes slowmark's post:
  • Triple Point
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#4
(24-02-2016, 10:59 )slowmark Ha scritto: Scelta EV si/no: Su quali parametri si basa la scelta e quali sono le soglie fissate da Toyota ?
Io immagino SOC e/o correnti assorbite
Ed ipotizzo 10-20% SOC e < 70-80 A (Se SOC Alto). Di quanto mi sbaglio ?

Sotto il 40% di SOC (e oltre 80%) il sistema non va, quindi di sicuro non si pone il problema di EV si/no... Smile

Nel range di utilizzo della batteria da parte del sistema, ci sono due valori di soglia che indicano la massima corrente di carica e di scarica, che non dipendono solamente dal SOC bensì dalla temperatura della batteria. Questo, sempre che ci siano le premesse per l'utilizzo di EV (temperatura motore, uso del riscaldamento per esempio...)
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#5
(24-02-2016, 11:16 )dfecia Ha scritto: Sotto il 40% di SOC (e oltre 80%) il sistema non va, quindi di sicuro non si pone il problema di EV si/no... Smile

Nel range di utilizzo della batteria da parte del sistema, ci sono due valori di soglia che indicano la massima corrente di carica e di scarica, che non dipendono solamente dal SOC bensì dalla temperatura della batteria. Questo, sempre che ci siano le premesse per l'utilizzo di EV (temperatura motore, uso del riscaldamento per esempio...)
Quando dici sotto il 40% di SOC il sistema non funziona cosa intendi ? Parli di Torque ?
La temperature ? Certamente viene monitorata e se sale troppo le correnti vengono interrotte.
Ma mi aspettavo che sotto una data soglia non contasse.
Comunque a me interessa conoscere quale è la massima corrente di carica in condizioni stabilizzate.
E' fondamentale per capire come viene gestito l'ICE in ricarica
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#6
Lascia stare dfecia,
ho trovato un grafico che mi ha spiegato chiaramente cosa intendevi
Correggo conseguentemente le mie ipotesi circa il limite per l'uscita dall'EV
SOC 45-50 %
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#7
(24-02-2016, 10:59 )slowmark Ha scritto: Leggendo I post del Forum mi sono fatto l'idea che  chi usa normalmente Torque tenga normalmente sotto controllio I parametric che servono (in prima Battuta)
Tranne I parametric dell'ICE che non so quanti guardano.
Ma credo che I giri  siano tra I paranmetri monitorati e in una fase iuniziale possono bastare.

Fammi sapere che ne pensi



Questo è il mio layout da quasi 78000km (effettivi con Torque attivo) per cui dati/situazioni ne ho viste parecchie come anche log registrati.

Le risposte alle tue domande ci sono e sono presenti nei 3D di Torque e nelle varie prove Log analizzate con il Tool di Alessandro71.

Consiglio spassionato. Investi una 20ina di euro e ti acquisti una buona porta OBD e se hai già uno smartphone android il gioco è fatto.

Ti si aprirà il mondo! Wink_smilie
[-] The following 1 user Likes Orion1279's post:
  • janka
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#8
(24-02-2016, 11:47 )Orion1279 Ha scritto:


Consiglio spassionato. Investi una 20ina di euro e ti acquisti una buona porta OBD e se hai già uno smartphone android il gioco è fatto.

Ti si aprirà il mondo! Wink_smilie

Non credere che non ci abbia pensato.
Ma no Smartfone
No soldi (se li prende tutti Toyota Financial) Biggrin2
Darò un'occhiata ai Tread di torque
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#9
(24-02-2016, 10:59 )slowmark Ha scritto: Fammi sapere che ne pensi

vedo che il consiglio giusto te lo ha già dato orion
log in giro ce ne sono parecchi, però per indagini del tipo che vuoi fare tu, devi fare delle prove specifiche: non è detto che nei log di tragitti comuni trovi le condizioni che cerchi.
screma poi il tipo di log: non mischiare yaris, auris e prius, ci sono differenze di comportamento tra le vetture
concentrati su un tipo solo di vettura, se trovi qualche regola vai poi a verificare come cambia nelle altre (soglie e/o valori di corrente)
Sei dubbioso sull'acquisto? Leggi perchè guidare ibrido
Sei nuovo dell'ibrido? Leggi la Mini-guida per principianti
Sei curioso dell'ibrido? Guarda cosa c'è sotto il cofano
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#10
La ricerca dei log file di Torque non sta portando grandi frutti,
Sicuramente è colpa mia che non riesco a fare le giuste ricerche.
Ma pewr quel poco che ho visto c'è grande attenzione a SOC e correnti di scarica e ricarica ma l'ICE viene quasi completamente ignorato (Giri a parte).

Da profano mi domandavo come mai visto che uno dei punti distintivi dei sistemi ibridi è appunto l'uso particolarissimo che viene fatto del motore a combustione interna.

Per provare a capire in cosa il mio ragionamento fosse sbagliato mi sono divertito a fare alcune simulazioni.

Manovra molto semplice. Partenza da fermo, accellerata sino a 70 KM ora. percorrrenza a velocità stabilizzata  e poi arresto.
Percorso fisso di 3 Km. 
Ho simulato due differenti accelerazioni . "Risparmiosa" accelerazione moderata (0,3 g max) e accelerazione "Sportiva" (0,6 g max).

In prima battuta i risultati della simulazione sono stati assolutamente prevedibili.La guida "Sportiva" porta a coppia e medie ovviamente più elevate ed ad un conseguente vantaggio di tempo, pagato con un più elevato consumo.
Dico in prima battuta perche analizzando con attenzione i dati si scoprono cose a mio parere decisamente interessanti.
 

La cosa veramente interessante e per molti sorprendente è che al raggiungimento dei 70 Kmh obiettivo l'accelerata "Sportiva" porta ad un consumo più basso rispetto all'accelerata "Risparmiosa". Più potenza media impiegata è vero, ma per meno tempo e con consumi specifici molto migliori,
Se non si dispone di un grafico e dati accurati la cosa sicuramente può sfuggire questo vantaggio iniziale viene "Mascherato" dal fatto che raggiungendo la velocità obiettivo molto prima si percorrre molta più strada alla velocità di 70 Kmh quindi il consumo finale risulta più elevato malgrado il vantaggio iniziale.
Hai scoperto l'acqua calda penserà qualcuno,  ma io rispondo semplicemente, no sto sbagliando il confronto.
Il vero confronto per valutare l'efficienxza delle due manovre deve essere impostato a pari V media quindi a pari tempo di percorrenza.

Infatti se si ripete la simulazione impostanto un tempo di esecuzione della manovra  uguale nei due casi i risultati sono ben diversi.
Raggiunti i 70 Kmh l'accelerata sportiva consente di impostare una lenta decellerazione e....(Glide ?)
Il risultato finale è chiarissimo e per molti credo sorprendente.
Pari tempo di percorrenza ma consumo ben diverso.
L'accelerazione "Sportiva" consentendo di far funzionare l'ICE sempre in punti di funzionamento "Ideale"  consente un consumo del 15 % inferiore all'accelerazione "Risparmiosa".
Adesso non attaccatevi al numero. Non pretendo che il mio modello artigianale azzecchi il delta. Ma il trend si

Adesso forse qualcuno (tra i pochi pazienti che avrammo provato a leggere questo post) si domanderà. E cosa centra tutto questo ?
Semplice. Non conoscento affatto le logiche di funzionamento del controllo Ibrido ho impostato una simulazione molto semplificata.
Rinunciando completamente al contributo che potrebbe venire dal motore elettrico.
Ho tenuto conto del fatto che il sistema ed il CVT possono ottimizzare il funzionamento del motore (Giri e coppia) ma solo di questo. La potenza necessaria all'accelerazione viene solo dall'ICE.

Ma l'aiuto del motore elettrico potrebbe, almeno teoricamente, risultare assai utile e contribuire a scavare un solco ancor più profondo.
Certamente mi farebbe abbassare il SOC ma grazie al vantaggio di velocità inizialmente conseguito  ed alla successiva "Decellerata morbida" imposta per mantenere costante la V media della manovra il recupero del SOC perso potrebbe risultare facile e conveniente.

Fantascenza ? Forse ma sono convinto che non sia tutta fantasia. Del resto la manovra non è stata scelta a caso.
Accelerata a 70 Kmh stabilizzazione e decellerazione sono infatti una tipica parte del ciclo "Europeo" sul quale la Yaris e le ibride in genere ottengono risultati "Strabilianti". Ci sarà un motivo ?
L'altra parte fondamentale del Ciclo Europeo è a velocità troppo basse perchè provassi a simularla,  30- 50 kmh sicuramente con pesante intervento del EV. Ma il modestissimo modello in questo momento non può essere affidabile quando l'EV è rilevante. Troppa ignoranza su strategie efficienza di ricarica (ICE e rigenerativa).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Scopriamo come funziona il Rav4 Hybrid ? slowmark 203 6.512 6 ore fa
Ultimo messaggio: Giovino
  Prius III modalitá Power: come funziona? zuntghen 10 3.488 20-12-2014, 11:26
Ultimo messaggio: mat2k9
Rolleyes Come funziona l'IMA_ (quesito da ignorantone) kowalski 28 8.966 14-01-2012, 09:44
Ultimo messaggio: mito1960
  Come funziona il servosterzo? selidori 5 4.065 27-04-2010, 05:07
Ultimo messaggio: pietroinsight

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 5 Ospite(i)